Arredare casa: tutto quello che devi sapere sul pavimento

Scegliere i rivestimenti giusti riveste un ruolo di primo piano quando si parla di arredare la propria casa.
In tal senso il pavimento è un vero e proprio biglietto da visita dell'abitazione, poiché offre un panoramica precisa su quelli che sono i gusti del proprietario e lo stile presente prima ancora di visionare i mobili.
Per questo motivo è opportuno porre grande attenzione alla selezione dell'elemento, che deve rispondere a una serie di requisiti a livello estetico e funzionale.
In questo articolo analizzeremo nel dettaglio quali sono gli accorgimenti da tenere bene a mente quando si tratta di scegliere la superficie calpestabile, in modo da ottenere un ottimo risultato che possa essere soddisfacente non solo nel breve ma anche nel lungo termine.

Come scegliere il pavimento della casa

Quando si decide di arredare la casa con un pavimento nuovo è necessario fissare alcuni parametri all'interno dei quali rimanere.
Solo così sarà possibile trovare un prodotto che offra un ottimo rapporto qualità prezzo e soprattutto risponda alle esigenze specifiche dell'acquirente.

  • La resistenza: parliamo di un rivestimento che dovrebbe essere mantenuto per diversi anni e che pertanto deve essere in grado di resistere agevolmente all'usura del tempo e al passaggio continuo di persone.
    Per questo motivo in fase di scelta fate attenzione che i materiali siano di ottima qualità e che il fornitore sia fidato e attivo sul mercato con successo da tempo.
    Se decidete di optare per un parquet prestige come quello di Boen sappiate che si tratta di un pavimento capace di sopportare la presenza di acqua, antigraffio ma soprattutto è del tutto naturale, trattato in maniera efficace ma mantenuto nella sua bellezza originaria.
    Una soluzione di questo genere, se adeguatamente lavorata, si configura come antibatterica e amica degli animali domestici, poiché un passaggio costante non rovinerà la parte superiore nemmeno a distanza di tempo.
  • Il rapporto qualità prezzo: soprattutto se si decide di rivedere il pavimento dell'intera abitazione, i costi che si andranno a sostenere potrebbero rivelarsi piuttosto alti.
    Stabilite pertanto un budget che possa essere coerente e attenetevi a questo range, chiedendo a un esperto del settore quali sono i migliori modelli che rispondono a questo parametro e assicurano un rapporto con la qualità superiore.
  • Il tipo di pavimento: esistono sul mercato soluzioni di ogni genere, che partono dal parquet grezzo per arrivare a soluzioni più moderne, come il laminato e il PVC, più economici ma ugualmente gradevoli dal punto di vista visivo.
    Mai tramontato è il classico cotto, che può essere ancora utilizzato all'interno delle cucine in stile country per donare un effetto vintage gradevole.
    Ogni variante presenta un costo differente, che varia anche in base alle finiture scelte e allo spazio che è necessario pavimentare.
    Certamente il modello attualmente più in voga è il parquet in vari legni, dalle tonalità chiare a quelle scure, che ben si adatta a ogni stanza della casa e garantisce un risultato di ottimo livello dalla camera da letto al bagno, donando stile e raffinatezza.
  • La semplicità della posa: soprattutto se non avete intenzione di spendere una cifra elevata, i lavori di installazione dovrebbero essere contenuti al massimo.
    Per questo motivo, in fase di acquisto, appurate che i lavori necessari alla realizzazione dell'opera siano brevi e poco invasivi, richiedendo una posa semplice e rapida.
    Esistono infatti rivestimenti che basta appoggiare sulla superficie preesistente e altri che invece necessitano di uno scavo e della rimozione della vecchia pavimentazione.
    Il suggerimento è quello di richiedere un preventivo dettagliato in sede di trattativa, così da avere un'idea chiara di quelle che saranno le voci di spesa e non trovarsi con brutte sorprese al termine del lavoro.
  • Lo stile della casa: quando si sceglie un pavimento non è possibile prescindere da quello che sarà il tono dell'intera abitazione, poiché tutti gli elementi devono sposarsi perfettamente tra loro per creare un effetto armonico e gradevole alla vista, senza ideare un ambiente disfunzionale e incoerente.
Posts created 98

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi