Elettrodomestici da incasso una piccola guida all'acquisto

Elettrodomestici da incasso una piccola guida all’acquisto

Progettare una cucina, è una delle cose più complicate in fase di ristrutturazione. Per noi italiani poi, è l’ambiente più importante e curato, portandoci spesso a fare moltissime ricerche prima di decidere per l’acquisto degli elettrodomestici. Ma qual’è il significato di elettrodomestici da incasso?

Elettrodomestici da incasso

Cosa sono e quali sono le differenze con quelli di libera installazione

Un elettrodomestico a incasso è posizionato all’interno dei mobili della cucina, in modo che sia parte integrante, a volte nascosto e amalgamato con il design della cucina. Serve a non dare un senso di non omogeneità estetica. Al contrario un elettrodomestico a libera installazione, non ha necessità di un mobile, può essere posizionato in base ai nostri gusti nella cucina. Possono sfoggiare mille colori, in modo da potersi sposare al meglio con il design del resto della cucina.

Tradizionalmente nelle cucine italiane moderne, è abitudine utilizzare elettrodomestici ad incasso, come per esempio il frigo nascosto all’interno di un armadietto della cucina, così come la lavastoviglie oppure in vista come il forno o il piano cottura.

Tipi di elettrodomestici ad incasso

Come abbiamo anticipato, tutti i principali elettrodomestici della cucina possono essere pensati ad incasso, abbiamo il piano cottura, il frigorifero, la lavastoviglie, il forno tradizionale o quello a microonde. Quest’ultimo, insieme al frigorifero, spesso vengono prediletti a libera installazione, per sopperire a rotture di vecchi modelli oppure inserirli in vecchie cucine dopo acquisti successivi.

I forni a incasso

Il forno tradizionale è sempre incassato e trova spazio sotto il piano cottura oppure in una colonna in posizione medio alta. Il forno a microonde viene posizionato in questa posizione, quasi a voler destinare una zona intera della cucina ai forni. Questa soluzione offre una soluzione più cara, ma capace di ottimizzare gli spazi e i piano di lavoro, lasciando intatto il design della cucina.

Frigorifero da incasso oppure no?

Il frigorifero è sicuramente l’elettrodomestico più grande di tutta la nostra casa e spesso protagonista della cucina. La scelta di design e tipo d’installazione, dipende molto dal tipo di cucina che stiamo creando. Se lo stile scelto è minimalista o classico, esso viene scelto da incasso, nascosto all’interno di colonne lasciando maggior armonia nell’ambiente. Il frigorifero ad installazione libera, si adatta molto a design moderni e dinamici, pensato proprio come complemento d’arredo, ricco di colore oppure dove possiamo applicare calamite o altri tipi di magneti

La scelta dell’elettrodomestico

Un elettrodomestico da incasso a parità di dimensioni rispetto ad uno a libera installazione avrà sempre delle dimensioni minori, si parla di una differenza di circa il 15%. La vita media di questi elettrodomestici è di 13 anni e non esiste alcuna differenza tra le due tipologie.

Posts created 74

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi